Turbigo (IT): potenziamento impianto termoelettrico

Nome del progetto: Potenziamento impianto termoelettrico

Azienda committente: IREN

Cliente: ANSALDO ENERGIA SPA

Tipologia del lavoro: Installazioni elettriche

Luogo del lavoro: Turbigo

Data inizio lavori: 2021

Descrizione progetto

La centrale termoelettrica a Turbigo è stata dotata di una nuova turbina a gas AE94.3A che consentirà di aumentarne la capacità portandola dagli attuali 850 MW a circa 1.280 MW, tutti alimentati a gas naturale.

L’ampliamento della capacità per 430 MW ha ottenuto alle aste del Capacity Market un corrispettivo:

  • Di circa 105 milioni di euro complessivi, distribuiti sui 15 anni a partire dal 2022 (circa 7 milioni di euro/anno), per la nuova sezione turbina a gas, quale “nuova capacità autorizzata”;
  • Di circa 12 milioni di euro complessivi, circa 6 milioni di euro annui per gli anni 2022 e 2023, relativi all’esistente turbina a vapore quale “capacità esistente”, ma oggi non utilizzata, che grazie al repowering verrà riattivata.

Questo investimento evidenzia il supporto di Iren al processo di transizione energetica garantendo la sicurezza e la flessibilità di produzione necessarie a bilanciare l’intermittenza delle fonti rinnovabili. Il nuovo ciclo combinato, che avrà un rendimento del 57%, potrà realizzare il primo parallelo entro il 31/03/2022, mentre il termine dell’esercizio sperimentale e il collaudo saranno realizzati entro il 30/06/2022.